sabato 9 marzo 2013

C'è un tempo per ogni cosa....

Oggi sono palesemente e volutamente polemica....e voglio urlare che:  IL COUNTRY MI HA STANCATO! ....anzi diciamo pure NAUSEATO!!!

Il mondo country in qualche modo ha sempre fatto parte di me...dai telefilm da piccolina (chi non ricorda "la casa nella prateria" o "alla conquista del west" con il mitico zio Zeb o i film western in bianco e nero tanto amati e visti con mio papà....), dalla musica di John Denver, Crosby Still & Nash ai tempi dei 15 anni, all'abbigliamento decisamente country che mi ha da sempre accompagnata e tuttora trovo molto molto comodo.  Mi è mancato solo il cavallo a completare il tutto, ma mai dire mai.

Cinque anni fà....l'incontro con la country line dance.  Credevo fosse il top, ma si è rivelato un flop. Della serie: credevo fosse amore ed invece era un calesse....tanto per rimanere in tema.
Per cinque lunghi anni, in modo sempre più assiduo (e quando dico assiduo intendo anche sei sere a settimana su sette!) ho frequentato, a volte divertendomi a volte meno, i locali sparsi tra la Svizzera, Como, Milano, Varese e Pavia.....e visto un numero sempre maggiore di nuovi  DJ,  gruppi o pseudo tali e soprattutto pseudo insegnanti improvvisati apparire sulla scena.
L'avevano proposto anche a me.....Dio me ne scampi. Quello doveva essere solo un divertimento, non un impegno più gravoso di quel che già non fosse. E soprattutto non un ulteriore incentivo della gente a farsi i fatti altrui e manipolare le scelte delle mie/nostre serate.

Beh dopo cinque anni abbondanti, per me, come per molti altri illuminati prima di me....è arrivato il momento di dire: basta!!!  Anzi proprio di urlare: BASTAAAAA!!!

Non voglio più andare alle serate, non voglio più imparare nuovi balli (che di country lasciano molto a desiderare!)....e soprattutto non voglio più vedere certa gente subdola, meschina, ficcanaso, maleducata e irrispettosa delle più elementari regole della buona educazione e del rispetto dentro e  fuori la pista!
Gattemorte (eufemismo molto molto delicato) che alla prima occasione ci provano con chi sanno benissimo essere già impegnato o solo perchè è un "insegnante", novelle Carla Fracci de no' artri che credono che la pista sia un palcoscenico dove si stanno esibendo solo loro! Ma per piacere!!!....trovate la vostra strada (per non essere volgare) altrove e rispettate gli spazi altrui, non siete mica a una gara di Amici!!!

Quando sono arrivata, la frase ricorrente era "questa è una grande famiglia, siamo tutti amici...è un ambinete sano!"  E chi lo diceva ci credeva veramente.E magari ci crede tutt'ora....Beata illusione.
Ma la realtà si è rivelata ben diversa: non ho mai trovato così tanta gente falsa e ipocrita come in questi ultimi  anni....e io in questo gioco con ci voglio stare.
Non mi è mai interessato andare a ballare per conoscere nuova gente, non sono obbligata a farlo, ma soprattutto non mi interessa proprio farlo! E l'ho sempre detto.
Un saluto a (quasi) tutti ma finisce lì...non mi interessa sapere come state (vi vedo!!!) e non mi interessa che voi sappiate come sto (mi vedete....e si capisce da un chilometro come sto!!!).....e il saluto in questo "merviglioso ambiente", ve lo tolgo pure se esagerate......
E adesso mi viene da ridere a rileggere dei vecchi post in cui definivo certa gente "meravigliosi amici"!!! ahahahhah...si vede proprio che ero ingenuamente all'inizio!


No...questo non è il mio country.....il mio country è fatto di verdi prati sterminati.....di musica country e di balli .....di Amici veri....di stivali e cappelli....di animali da coccolare e di un uomo da amare e che mi ami. (Ok l'ultima parte pare faccia parte delle utopie, ma vabbè.....chissà mai che un giorno si avveri pure/almeno questa).
Questo è il country.....



....tutto il resto è pura e mera finzione. Io non ci credo più. E non mi accontento più.
Non vedere certe persone è purezza per l'anima...(sì anche te che probabilmente starai curiosando qui, visto che su msn ti ho bloccata!!!)

Sono stanca e nauseata,  per cui me ne vado. Anche se in realtà me ne sono già andata: saranno almeno 4 mesi che non ballo e a dispetto di ogni cosa....non mi manca, non mi manca per niente!
E ne sono felice e sollevata, quindi, messaggio subliminale per qualcuno, non obbligatemi ad andare, perchè otterrette l'effetto di vedermi seduta o appoggiata al muro tutta sera!!! aahhahhhah...a questo punto, il divano di casa mia è decisamente più comodo!

Magari un giorno tornerò anche, non è detto.....ma se dovesse mai succedere, cancellerò ogni faccia, ballerò per me e me ne andrò senza guardare in faccia nessuno, con un sorriso stampato in faccia che non sapranno mai quanta soddisfazione esprime.

Adios!!!!
 

2 commenti:

Silvia ha detto...

Tutti i "mondi" sono uguali... tu vivi questa realtà, altri vivono realtà diverse ma spesso arrivano alle stesse conclusioni.
Fregatene e vai per la tua strada.
Un bacione
Si

danny* ha detto...

Si beh...immagino, ma il country è "particolare" come ambiente. Molta meno gente, cmq sempre la stessa ovunque vai. Pare devi essere amico per forza, salvo poi sparlare dietro. Sempre. Che schifo!
Facciano quel che credono...ma appunto perchè me ne vado per la mia strada, lascio questo schifo finchè la nausea non mi sarà passata e non sarà di nuovo possibile solo ballare.
bacione dany*