venerdì 28 novembre 2008

Odio la neve !?!

Metti che ti alzi una mattina alle 5.00 a fre plin-plin come la miss, guardi fuori dalla finestra e non c'è nulla di sospetto...

Metti che alle 7.30 ti alzi per affrontare l'ulitmo giorno della settimana e aprendo le tapparelle quello che ti si para davanti è questo "spettacolo"....



...che fai???

A me prende il panico....e nell'ordine i pensieri sono...."ma che paaaaalleeeee!!!" ....." a che ora arrivo in ufficio oggi?"....."..seee! ci arrivo in ufficio oggi???"..... " e quando torno le strade come saranno???" .... "Aaaaaleeeeeex, mi porti te?"....." No dai, provo ad andare....al massimo lascio la macchina a Varese e torno in treno"....."no sai che faccio?...io parto, parcheggio a Cavaria (decisamente più comoda che Gallarate), male che vada mollo lì la macchina e prendo il treno!"......

Tutto questo nel giro di 5 minuti...e soprattutto appena alzata!!! Un incubo!

Ok...colazione, imbacuccamento con giubbotto...Alex che mi passa al volo i guanti (perchè tanto sono GIA? in ritardo!!!)manco fossi Bartali a cui passano la borraccia....scarpe da ginnastica (...ehm si ok, non sono le calzature adatte per affrontare la neve, ma queste passa il convento!!!)...accendo la macchina dopo averla "de-nevata" e parto....

Scendo dalla stradina e le strade sembrano perlomeno agibili....penso: "ok vado!!! Ce la si può fare! "

Faccio la prima semi-curva e......coda!!! CODA!!!??? di già??? Si ok la strada è in dicesa....c'è una curva e un semaforo...ma la strada è pulita! Perchè diavolo sono ferma da dieci minuti????!!!

Va bene ho capito!!! Parcheggio e prendo il treno.....avevo già pensato nel delirio mattutino di fare così!!!

Ora io non prendo un treno "locale" da secoli.....il che è tutto dire!

Vabbè....arrivo a Cavaria dopo 30 (TRENTA) minuti (il tempo di percorrenza normale è tra i 5/7 minuti di solito)....parcheggio e vado in stazione.
La biglietteria è...chiusa!!! (ma esisterà ancora la biglietteria lì?)
Vabbè....c'è la macchinetta automatica, ma io non ho moneta e mi sà che manco funziona , così una ragazza gentilissima mi dice: "ti conviene andare al bar qua fuori e prenderli lì"
Ok..esco....cammino cammino (sperando che nel frattempo nessuna macchina decida di innevarmi da testa a piedi) e raggiungo il bar...prendo i bilgietti e torno in stazione.
Sorpresa!!! Il treno pare non arrivare e non si sà per quanto visto che c'è un problema in una stazione precedente con un treno merci bloccato sui binari.

Nel frattempo mando un sms al mio capo: "Buongiorno. stamattina cerco di arrivare in treno. Prima o poi arrivo!"

Tempo 2 minuti mi risponde: "Io non mi sogno nemmeno...veda lei....buona giornata"

mhm....ok lo chiamo e prima che gli spieghi la situazione treno merci mi dice: "Daniela non si preoccupi, tanto io non ci sono...faccia una bella cosa torni a casa a dormire. I documenti li prepariamo lunedì, non c'è problema!"

Il mio capo è un mito.....l'ho sempre detto!!!

(Quello che avevo prima avrebbe detto: "Porca l'oca!...non potevi partire ieri sera, così non c'erano problemi!!!???" )


Ora visto che stavo andando apposta per preparare quei documenti...se lui non arrivava, l'urgenza non c'era.

Ho aspettato cmq un'altra mezz'ora....del treno nessuna traccia e tantomeno nessuna notizia di un presunto orario di arrivo.
La gente iniziava ad abbandonare la stazione......
Va bene.....prima di diventare un pupazzo di neve, forse è il caso che prenda la via di casa.....ho il benestare del capo!!!

Torno a prendere la macchina....e a passo d'uomo (se la facevo a piedi, mi si sarebbero gelati, ma almeno arrivavo prima!!!) torno verso casa. Altri 35 minuti per il solito tratto di pecorrenza da 5/7 minuti.

Ok..finalmente sono a casa!!!

Adesso che sono al calduccio....guardare fuori dalla finestra la neve che scende è rilassante....

Sapete che faccio oggi??? Mi dedico a preparare qualche decorazione natalizia in country painting (peccato non avere molti supporti!!!)....con questa atmosfera direi che ci sta proprio bene!!!!



14 commenti:

celestyal ha detto...

...della serie "anche i capi hanno un cuore!!!"... goditi questa rilassante giornata nevosa al calduccio di casa tua.
Baci
Elena

tarta ha detto...

che invidia ^__^
cosa non dare anch'io per essere a casa a vedere la neve che scende .... qui minaccia ma per ora nulla

Silva ha detto...

persona intelligente il tuo capo!!! è forse scorpione??? a me la neve piace ma anch'io mi faccio prendere dal panico delle strade!
qui adesso si è un pò calmata
baci
Silva

p.s.
grazie per i tuoi commenti su Country Dreams

Manuela ha detto...

davvero carino il tuo racconto, io sono partita da casa alle 7 ed ancora non si parlava di neve, ed ovviamente sono venuta al lavoro in vespa ... ora sta nevicando !!! per fortuna abito in riviera quindi il problema ce l'ho solo nei 10-15 km in cui attraverso genova per andare verso casa, ma saranno 10-15 km in stile snowboard!!! Ma la mitica Camilla (il nome della mia Vespa) ce la farà come sempre ... anche se credo mi odi quando la costringo a girare con la neve !!!
Avesse cominciato a nevicare prima anche io sarei rimasta a casa a ricamare, invece pioveva solo a dirotto !!!
Almeno è venerdì!
Ciao
Manuela

barbara ha detto...

direi che te lo sei proprio meritata di stare a casa al calduccio. Nevica anche qui e non accenna a smettere, adoro la neve, anche king sai? Devi vedere come si diverte.
Atmosfera natalizia :O) adoro il natale. una bacione.
PS: io odio i treni

countrygirl ha detto...

mi sono molto divertita a leggerti..sei molto ironica nel raccontare..comunque anche io amo la neve..ma qui nevica ogni 3-4 anni anche se di fronte ho le montagne della sila...

mariaerba ha detto...

invidio molto il tuo signor capo.... il mio quando ho avvisato che avevo la febbre mi ha risposto.... bene comprati tante medicine!!!!
ero sul punto di piangere....
ciao Maria

Paoletta ha detto...

pazza ,ti chiamo....

Annalisa ha detto...

che....fortuna!!! neve e possibilità di stare a casa a dedicarti ai tuoi hobbies... ciao

Karin ha detto...

anche qui neve!!!!
e io ero già in vacanza!!!!

premio x te sul mio blog...

baci

Milena ha detto...

mi ha fatto sorridere il tuo racconto!
Ce le farai vedere le decorazioni in country painting? Sono curiosa!
Un abbraccio,
Milena

Federica ha detto...

... Che forza il tuo capo!
Fino a tre quarti del tuo racconto ho tremato: mi sembrava di rivedere il film "Sliding Doors"... ma sono felice che al tuo rientro abbia trovato ad accoglierti solo il meraviglioso calduccio della tua casa, e un bel progettino di country painting!
un abbraccio
fede

zrinka ha detto...

Davvero un mito il tuo capo!!!
Quella zona di varese, nei giorni di neve, è sempre un suicidio!!!!
Sei riuscita a produrre qualche lavoretto natalizio?
Buona giornata
p.s. nevica anche lì questa mattina?

danny* ha detto...

...e già ogni tanto un capo fatto come si deve viene prodotto. Sono più unici che rari ma esistono!!! :D
Ho visto persone nuove...BENVENUTE!!!! :D..verrò a trovarvi nei vostri blog...

Nota dolente....non ho prodotto come avrei voluto....ho avuto un "problema" con due lavori e sono mooolto triste per questa cosa!!! :( Ma merita un post a parte questa cosa....

bacio a tutte